Certificazioni Lingue Straniere

Erasmus AK2 POR Regione Toscana
Nuova ECDL PON Annualità 2014 - 2020

 

Sono ben 120 gli studenti delle classi quarte dell’Istituto Tecnico Statale Economico “Paolo Dagomari” che – come da lunga tradizione per l’Istituto di via Reggiana - concluderanno il loro anno scolastico in un luogo di lavoro invece che sui banchi di scuola. Da lunedì 28 maggio ha infatti nuovamente preso il via l’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro che proseguirà fino al 29 giugno: cinque settimane, di cui solo le prime due coincidenti con il calendario scolastico, nel quale gli alunni saranno impegnati nella diretta conoscenza del mondo del lavoro. 

Il tutto grazie ad un progetto che l’istituto di via Reggiana realizza ormai – ben prima che il percorso di alternanza fosse reso obbligatorio dalla legge 107/2015 - da moltissimi anni in collaborazione con numerosi soggetti dell’ampio tessuto lavorativo e produttivo cittadino, per dare così ai propri studenti la possibilità di rapportarsi con esso, di conoscerne i principali aspetti operativi, mettendo alla prova il bagaglio di saperi che ogni ragazzo va maturando nell’ambito del proprio percorso scolastico.

Aziende, enti pubblici (come Comune di Prato ed INPS), enti partecipati (come GIDA, CGFS) associazioni di categoria, studi di commercialisti e consulenti del lavoro, studi legali, concessionarie, assicurazioni, agenzie immobiliari, spedizionieri, aziende di software e altre realtà del mondo del lavoro pratese sono i soggetti che stanno ospitando gli alunni interessati al progetto. In tale contesto gli studenti del “Dagomari” sono chiamati a valorizzare le proprie conoscenze e i pacchetti applicativi appresi a scuola.

Da segnalare che oltre ai 106 alunni direttamente coinvolti sul territorio pratese, ve ne sono 14 attualmente impegnati a Malaga per un’attività di alternanza scuola lavoro all’estero, che stanno svolgendo presso realtà locali, nell’ambito di un progetto PON.

Lo stage dei ragazzi del “Dagomari” impegnati nell’area pratese potrà continuare anche nel periodo estivo, nel caso il soggetto ospitante e il singolo stagista ritengano concordemente di prolungare l’esperienza formativa.

Per tutti è comunque previsto il proseguimento dello stage, nella stessa struttura, in una seconda fase che andrà dal prossimo10 settembre al 28 settembre, tre ulteriori settimane di cui due coincidenti col calendario scolastico.  Gli studenti attualmente a Malaga continueranno l’esperienza con lo stage di settembre presso strutture del territorio pratese.

Alla fine del percorso, il totale di ore programmato per attività in stage sarà – per ciascun alunno -  di 320 ore, pari all’80% del monte orario di 400 previsto dalla legge 107/2015.

I risultati dello stage saranno quindi frutto di apposita valutazione tramite certificazione degli esiti dell’esperienza, come risultanti dalle indicazioni rilasciate dal tutor scolastico, dal tutor aziendale, nonché dall’autovalutazione dello studente medesimo.

 

Albi e Bacheche

Circolari ed avvisi

Pubblicità legale

Amministrazione trasparente

Via di Reggiana, 86 - 59100 Prato
Telefono 0574 639705
PEO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice fiscale 84008670485 - Codice Univoco ufficio: UFN7KZ - Codice Meccanografico POTD01000R
Vai all'inizio della pagina